Corsi

 

I nostri corsi di formazione

 
richiamami
 
 
 
 

Safety

 
 
 

Marittimo abilitato per i mezzi di salvataggio diversi da veloci

 
 
IMO-STCW ’95 – DD 25/10/2016
Corso di formazione e addestramento per Marittimo abilitato per i mezzi di salvataggio diversi dai battelli di emergenza veloci

Normativa di riferimento
I contenuti sono stabiliti dal D.D. 25/10/2016 istitutivo del corso.

Durata: 26 ore
(3 giorni più esame finale).

Destinatari
Marittimi e non marittimi arruolati a bordo di una nave in conformità alla normativa STCW’78 nella sua versione aggiornata.

Materiale didattico
Dispensa in formato cartaceo o elettronico a scelta del discente e materiale audiovisivo.

Organizzazione
Le lezioni si svolgono presso le aule del Centro di formazione e la struttura MAMS sita in Ortona dalle 8,30 alle 18,30. Tutti gli spostamenti vengono effettuati tramite servizio navetta gratuito. Il pranzo è incluso nel prezzo del corso.
 
 
 
Metodologie
Gli argomenti sono trattati secondo il piano formativo dell’IMO Model Course di riferimento e conformi al decreto istitutivo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Verranno effettuate lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche di ammaino, conduzione e recupero di un mezzo di salvataggio (scialuppa di salvataggio e zattera autogonfiabile) e di un Rescue Boat, ribaltamento di una zattera autogonfiabile capovolta e tutto quanto concerne al raggiungimento dell’obbiettivo primario di formare al meglio tutti i discenti per affrontare le emergenze che possono verificarsi a bordo di una nave.

Esame Finale
Al completamento del corso i candidati sostengono un esame consistente in una prova teorico-pratica (test scritto di 30 domande ed una prova pratica nella quale il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito l’abilità pratica delle prove effettuate) dinanzi ad una commissione presieduta da un Ufficiale o Maresciallo della Capitaneria di Porto di Ortona e composta dal Direttore del Corso e da un docente.
Per sostenere l’esame il candidato dovrà essere munito di documento di identificazione (carta di identità o passaporto) e libretto di navigazione o foglio matricolare.
Ai corsisti che hanno superato positivamente l’esame finale viene rilasciato l’attestato di superamento del corso valido per la trascrizione nelle matricole della Gente di Mare.

Rinnovo
Ogni 5 anni frequentando un corso di aggiornamento della durata di 12 ore.